Viaggio per Marte, un futuro che viene dal passato. Una storia che sa di corsa allo spazio, ex nazisti e pure – immancabilmente quando si parla di avvenire e fantasia – di Walt Disney. L’occasione per rispolverare questa idea di Wernher von Braun – padre tanto delle V2 che bombardarono Londra quanto del razzo Saturno che ha portato l’uomo sulla luna – è “Progetto Marte”, un romanzo dell’ex SS tedesco passato alla fine della Seconda guerra mondiale sotto le insegne americane, insieme ai collaboratori del laboratorio di Peenemünde, nel nord della Germania. A pubblicarlo, con la cura di Giovanni Bignami (che oggi lo ha presentato assieme a Piero Angela a “Più libri più liberi” a Roma), le edizioni Dedalo di Bari.

Leggi di più →